Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Catania: ucciso affiliato al clan Cappello CATANIA, 4 giugno 2011 – Dopo la sparatoria di ieri a Misterbianco, in cui sono rimasti coinvolti e lievementi feriti il boss Giuseppe Garozzo e il pregiudicato Angelo Adriatico, stamattina è stato ucciso Salvatore Grasso, 53 anni, affiliato al clan Cappello, frangia a sua volta affiliata ai Cursoti. La vittima, poco dopo...

Sarah Scazzi: il movente la gelosia CATANIA, 28 maggio 2011 – Vorremmo non doverne parlare mai più di questa storia, anzi, vorremmo che non fosse mai successo, ma quella domanda, posta da una madre che non rivedrà mai più sua figlia, non riusciamo a far finta di non sentirla:  “Può bastare la gelosia, per uccidere una bimba?” Per il Gip pare...

CATANIA, 27 maggio 2011 – Nuovi testimoni per l’omicidio di Melania Rea, la 29enne trovata morta il 20 aprile, uccisa da trentadue coltellate, a Ripe di Civitella, nel teramano. Ci sarebbe una prima testimonianza ad avvalorare la tesi del marito Salvatore Parolisi: “Melania Rea era sul Colle San Marco con il marito e la figlioletta nel pomeriggio del...

CATANIA, 26 maggio 2011 – Ed eccoci al capolinea. Iscritta nel registro degli indagati della Procura di Taranto per concorso in sequestro di persona, omicidio e soppressione del cadavere della nipotina quindicenne Sarah Scazzi, Cosima Serrano è stata convocata dai Carabinieri nel tardo pomeriggio e si trova già in caserma ad Avetrana dove è arrivata accompagnata...

CATANIA, 26 maggio 2011 – Nuovi sviluppi vanno ad infittire quella che sembra la trama di un film noir ma che sfortunatamente è realtà. Pare infatti che la mappatura telefonica compiuta dai Carabinieri del Ros abbia portato alla luce nuove ed inquietanti rivelazioni sull’omicidio di Sarah Scazzi. Stando a quanto emerge dal rapporto, il telefonino di Zia...

CATANIA, 24 maggio 2011 – Aspettavamo tutti questo momento, se lo aspettava pure lei: anche Cosima Serrano è adesso indagata per l’omicidio della nipote 15enne Sarah Scazzi, insieme al marito Michele e alla figlia Sabrina. Iscritta nel registro degli indagati della Procura di Taranto per concorso in sequestro di persona, omicidio e soppressione di cadavere,...