Falcone%3A+si+riapre+l%26%238217%3Binchiesta+sulla+strage+di+Capaci
cataniaverait
/2011/05/falcone-si-riapre-linchiesta-sulla-strage-di-capaci/amp/
Categories: MondoPrima Pagina

Falcone: si riapre l’inchiesta sulla strage di Capaci

Published by
Annamaria Balistrieri

CATANIA, 23 maggio 2011 – Sono trascorsi 19 anni dall’attentato che strappò la vita al Giudice Giovanni Falcone, alla moglie Francesca Morvillo e ai tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Di Cillo e Antonino Montinaro. La rabbia però è la stessa, il tempo non è riuscito a spazzarla via, non è riuscito a farci dimenticare la ferocia del tritolo sotto il manto autostradale e l’efferatezza con cui la mafia agisce e zittisce, ma soprattutto non è riuscito a farci dimenticare un uomo, un magistrato, un simbolo per generazioni passate, presenti e future.

Il procuratore di Caltanissetta Sergio Lari ha riaperto l’inchiesta relativa alle stragi del’ 92 e le ultime dichiarazione del pentito  Gaspare Spatuzza sembrano aprire nuove piste di indagine relative all’esplosivo utilizzato per la strage di Capaci. Pare infatti che l’esplosivo, di tipo militare, sarebbe stato recuperato da dei siluri inesplosi della seconda guerra mondiale che si trovavano nei fondali marini : “…Quindi siamo andati a Porticello, ci siamo avvicinati alla banchina e c’erano tre pescherecci ormeggiati: siamo saliti sopra uno di questi e nei fianchi erano legate delle funi, quindi abbiamo tirato la prima fune e c’erano praticamente semisommersi dei fusti, all’incirca mezzo metro per un metro. Quindi, abbiamo tirato sulla barca il primo fusto, poi il secondo e li abbiamo trasferiti in macchina”. S’infittisce dunque il mistero sulle possibili implicazioni di personale altamente qualificato che potrebbe aver collaborato ai “lavori”.

Intanto nel giorno del ricordo, si sono riuniti da a Palermo i ragazzi della legalità: alcuni di loro hanno viaggiato tutta la notte, altri erano lì ad accoglierli… Tutti insieme pero’ portano striscioni che recitano   “Caro Giovanni le tue idee camminano sulle nostre gambe”.

Annamaria Balistrieri

Annamaria Balistrieri

Recent Posts

Dormi con un sonnambulo? Ecco cosa fare per non metterlo in pericolo ed aiutarlo

Cosa fare se scopri che dormi assieme ad una persona che soffre di sonnambulismo? Ecco…

5 mesi ago

Poco tempo e zero idee per cena? Questa ricetta è pronta in pochi minuti ed è anche light

Scopri una ricetta pronta in pochi minuti, semplice, leggera e deliziosa. Se ti manca il…

5 mesi ago

Carlo Conti, lo sgambetto inaspettato del collega: la sua reazione è epica

Carlo Conti ha rivelato un dettaglio inedito sulla propria carriera ed ha ammesso di aver…

5 mesi ago

Paolo Villaggio, dopo la sua morte spunta la clamorosa verità: ecco di cosa soffriva l’attore

Un attore che ha fatto la storia della commedia italiana e non solo: ora, dopo…

5 mesi ago

Risparmiare tanti soldi divertendosi: questa nuova idea fa innamorare tutti

Volete risparmiare davvero tanti soldi divertendovi? Ecco la nuova idea che farà innamorare davvero tutti:…

5 mesi ago

Se noti questo piccolo insetto in casa, non sottovalutarlo: la salute è in pericolo

In tutte le case può capitare che siano presenti insetti, ma la presenza di un…

5 mesi ago