Pescara-Juventus+1-6%3A+gol%2C+interviste+e+video+della+partita+%28Serie+A+2012-13%29
cataniaverait
/2012/11/pescara-juventus-1-6-gol-interviste-e-video-della-partita-serie-a-2012-13/amp/
Categories: CalcioPrima Pagina

Pescara-Juventus 1-6: gol, interviste e video della partita (Serie A 2012-13)

Published by
Redazione

Pescara-Juventus 1-6: gol, interviste e video della partita (Serie A 2012-13)

Nel secondo anticipo della 12ª giornata di Serie A 2012-13, i campioni d’Italia della Juventus abbattono il Pescara di Stroppa con il risultato tennistico di 6-1. Per i bianconeri una favolosa tripletta di Fabio Quagliarella, Vidal, Giovinco, Asamoah. Per il Pescare segna la rete della bandiera Cascione. La Juve grazia alla vittoria di Pescara sale in classifica a quota 31 e si porta a +4 dall’Inter, con i nerazzurri che dovranno affrontare l’Atalanta a Bergamo.

– Formazioni scese in campo –

Il Pescara di Stroppa in campo con il 3-5-2: Perin; Cosic, Bocchetti, Capuano (1′ s.t. Caprari); Zanon, Nielsen, Cascione, Quintero, Modesto; Abbruscato (20′ s.t. Vukusic), Jonathas (9′ s.t. Weiss).

La Juventus di Alessio in campo con un 3-5-2: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini (20′ s.t. Marrone), Isla (14′ s.t. Padoin), Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella (23′ s.t. Bendtner), Giovinco.

L’arbitro della sfida: Banti.

– Tabellino e Marcatori –

Pescara-Juventus 1-6 (primo tempo 1-5)
9′ p.t. Vidal (J), 22′ e 45′ p.t. Quagliarella (J), 25′ p.t. Cascione (P), 30′ p.t. Asamoah (J), 38′ p.t. Giovinco (J), 8′ s.t. Quagliarella (J).

Pescara-Juventus 1-6: video con un’ampia sintesi e i gol della partita

Le interviste…

Stroppa: “Se temo l’esonero? Ogni settimana parliamo della stessa cosa, ma io sono convinto del mio lavoro e non ho dubbi, anche se ci sono cose che possiamo migliorare. Stasera avevamo di fronte una Juventus in palla, cattiva. Loro hanno dimostrato di essere più forti, mi dispiace solo per i sei gol presi perché fa male. Eppure dopo i primi dieci minuti, nei quali siamo stati a guardare, abbiamo fatto una buona prestazione a tratti nel primo tempo, la squadra ha dimostrato di essere viva”.

Fabio Quagliarella: “Stasera l’importante era vincere, noi abbiamo stravinto e fatto capire che il passo falso conto Inter è dimenticato: a volte dalle sconfitte ci si rialza ancora più forti, noi abbiamo lavorato sugli errori commessi e ora dobbiamo continuare così, come sempre fatto. Per me è la prima tripletta in carriera, e fa un bell’effetto. Voglio dedicare questa tripletta a mia mamma, che è stata operata e mi guarda dall’ospedale”.

Redazione

Recent Posts

Dormi con un sonnambulo? Ecco cosa fare per non metterlo in pericolo ed aiutarlo

Cosa fare se scopri che dormi assieme ad una persona che soffre di sonnambulismo? Ecco…

6 mesi ago

Poco tempo e zero idee per cena? Questa ricetta è pronta in pochi minuti ed è anche light

Scopri una ricetta pronta in pochi minuti, semplice, leggera e deliziosa. Se ti manca il…

6 mesi ago

Carlo Conti, lo sgambetto inaspettato del collega: la sua reazione è epica

Carlo Conti ha rivelato un dettaglio inedito sulla propria carriera ed ha ammesso di aver…

6 mesi ago

Paolo Villaggio, dopo la sua morte spunta la clamorosa verità: ecco di cosa soffriva l’attore

Un attore che ha fatto la storia della commedia italiana e non solo: ora, dopo…

6 mesi ago

Risparmiare tanti soldi divertendosi: questa nuova idea fa innamorare tutti

Volete risparmiare davvero tanti soldi divertendovi? Ecco la nuova idea che farà innamorare davvero tutti:…

6 mesi ago

Se noti questo piccolo insetto in casa, non sottovalutarlo: la salute è in pericolo

In tutte le case può capitare che siano presenti insetti, ma la presenza di un…

6 mesi ago