Google+Home+e+Casa+Smart%3A+ecco+come+utilizzarli
cataniaverait
/2019/04/google-home-e-casa-smart-ecco-come-utilizzarli/amp/
Categories: Prima Pagina

Google Home e Casa Smart: ecco come utilizzarli

Published by
Redazione

Con Google Home è possibile azionare tutti gli elettrodomestici con connessione, presenti in casa, tramite comando vocale. Inoltre, il dispositivo, funziona anche con smartphone con possibilità di collegarsi ad account già presenti

Una casa smart attraverso l’uso di un semplice dispositivo. Funziona così l’installazione dell’impianto Google Home che permette di collegare elettrodomestici wireless e “intelligenti” e di azionarli con comandi vocali. Disponibile anche in versione Mini, il dispositivo si attiva tramite la propria voce e sfruttando il wifi di casa. Da lì, le funzioni del congegno smart, sono disparate: connettendosi attraverso semplici operazioni ad elettrodomestici dotati di funzione intelligente, si possono azionare in maniera istantanea e automatica. Non solo è possibile mettere in funzione lavatrici o lavastoviglie, ma anche aspirapolvere robot o impianti stereo previa connessione Bluetooth o wifi con gli stessi elettrodomestici. Potete anche chiedere allo speaker di programmare l’azionamento degli elettrodomestici, impostare promemoria o fissare la registrazione di programmi TV. Grande utilizzo, infatti, viene effettuato per i televisori di ultima generazione definiti smart TV. Con la possibilità di collegare gli account Netflix o Youtube, tramite comando vocale, Google Home trasmetterà video o film azionandoli in pochi secondi per visionarli proprio sul vostro televisore.

Google Home e smartphone
Non è finita qui: collegando il proprio account Spotify, si dà spazio anche all’ambito musicale ascoltando la propria playlist tramite impianto stereo oppure proprio tramite smartphone. Con i propri cellulari, inoltre, il dispositivo si collega con account Google con accesso a contatti, email, messaggistica e affini. Diventa così possibile anche effettuare telefonate, inviare messaggi, fare chiamate di gruppo e video chiamate. Insomma, Google Home riesce a rendere smart non solo la propria casa semplicemente tramite la propria voce, ma anche fungendo da assistente personale disponendo di tantissime funzioni particolari.

Con i diversi articoli del sito web ShoppingTecnologico.it, si possono scoprire anche altre nuove funzioni di Google Home come ad esempio la regolazione delle luci di casa. Attraverso un sistema di luci wireless o telecomandato, si possono azionare luci soffuse o luminose regolandole a seconda delle nostre esigenze.

Funzionale, lineare e semplice da utilizzare, Google Home è proprio per questo motivo uno dei dispositivi più venduti degli ultimi mesi. Il suo costo è variabile ha un costo variabile, che può andare dai 59 euro per lo speaker più piccolo, ai 140 per quello con più funzioni ed è reperibile, oltre che online, anche nei negozi d’elettronica.

Redazione

Published by
Redazione

Recent Posts

Dormi con un sonnambulo? Ecco cosa fare per non metterlo in pericolo ed aiutarlo

Cosa fare se scopri che dormi assieme ad una persona che soffre di sonnambulismo? Ecco…

5 mesi ago

Poco tempo e zero idee per cena? Questa ricetta è pronta in pochi minuti ed è anche light

Scopri una ricetta pronta in pochi minuti, semplice, leggera e deliziosa. Se ti manca il…

5 mesi ago

Carlo Conti, lo sgambetto inaspettato del collega: la sua reazione è epica

Carlo Conti ha rivelato un dettaglio inedito sulla propria carriera ed ha ammesso di aver…

5 mesi ago

Paolo Villaggio, dopo la sua morte spunta la clamorosa verità: ecco di cosa soffriva l’attore

Un attore che ha fatto la storia della commedia italiana e non solo: ora, dopo…

5 mesi ago

Risparmiare tanti soldi divertendosi: questa nuova idea fa innamorare tutti

Volete risparmiare davvero tanti soldi divertendovi? Ecco la nuova idea che farà innamorare davvero tutti:…

5 mesi ago

Se noti questo piccolo insetto in casa, non sottovalutarlo: la salute è in pericolo

In tutte le case può capitare che siano presenti insetti, ma la presenza di un…

5 mesi ago