Grecia%2C+Tsipras+forma+governo+di+coalizione+anti+Troika+con+la+destra
cataniaverait
/2015/01/grecia-tsipras-forma-governo-di-coalizione-anti-troika-con-la-destra/amp/
Categories: MondoPrima Pagina

Grecia, Tsipras forma governo di coalizione anti Troika con la destra

Published by
Filippo Mammì

Appena il tempo di esultare e di venire ufficialmente nominato primo ministro (dal presidente della Repubblica greca Karolos Papoulias) e ieri Alexis Tsipras si è messo immediatamente al lavoro per formare il suo governo di coalizione con l’ala destra della politica ellenica. La coalizione avverrà con il partito “Greci Indipendenti”, il cui leader Panos Kammenos ha avuto un incontro di un’ora con Tsipras: “Il nostro partito sosterrà il governo che sarà formato dal presidente incaricato Tsipras – ha affermato Kammenos dopo l’incontro – da adesso, la Grecia ha un nuovo governo”. Tsipras è stato nominato ufficialmente capo del governo alle 16 (ora locale) di ieri pomeriggio e il suo sarà un governo guidato da un partito diverso dai socialisti e Nuova Democrazia, come non succedeva da 40 anni, dall’inizio della Terza Repubblica greca, che a sua volta veniva dopo il famoso regime dei “Colonnelli”. Le reazioni dall’estero sono state immediate e parecchio discordanti: Marine Le Pen, leader del Front National francese, si è detta felice “per lo schiaffo democratico mostruoso che il popolo greco ha dato all’Ue” nonchè per il colpo dato alla politica di austerity imposta alla Grecia. Dopo i festeggiamenti, Tsipras, 41 anni, si è mosso in tempi record per formare il suo governo: avendo ottenuto 149 seggi, due in meno per ottenere la maggioranza, Tsipras ha voluto appositamente incontrare ieri il leader dei “Greci Indipendenti” Kammenos, il quale è diventato subito partner della coalizione con i 13 seggi ottenuti dal voto popolare di domenica. In ogni caso, già durante la campagna elettorale Kammenos si era detto disponibile ad una coalizione in funzione anti austerity. Adesso comunque l’importante è gestire le 19 misure di austerity che la troika aveva richiesto ad Atene e che l’ex presidente Samaras si era rifutato di accettare in toto, portando all’aggiunta due mesi di trattative in attesa del nuovo governo. Una questione adesso molto complessa.

Filippo Mammì

Sono giornalista professionista da due anni, ho 35 anni e sono di Reggio Calabria. Dopo un diploma in maturità classica e una laurea presso il DAMS dell'Unical (Università della Calabria) ho passato quasi dieci anni della mia vita a Roma, lavorando prima nel mondo del cinema (mansioni varie, niente di che!); in seguito, mi sono avvicinato al giornalismo (mia seconda passione dopo il cinema) frequentando il master di primo livello di Giornalismo presso la Lumsa, abilitativo all'esame da professionista presso l'ODG. Possiedo un blog su un sito locale e collaboro, oltre che con Cataniavera.it e Newspage.it, anche con Litalianews.it

Recent Posts

Dormi con un sonnambulo? Ecco cosa fare per non metterlo in pericolo ed aiutarlo

Cosa fare se scopri che dormi assieme ad una persona che soffre di sonnambulismo? Ecco…

4 settimane ago

Poco tempo e zero idee per cena? Questa ricetta è pronta in pochi minuti ed è anche light

Scopri una ricetta pronta in pochi minuti, semplice, leggera e deliziosa. Se ti manca il…

4 settimane ago

Carlo Conti, lo sgambetto inaspettato del collega: la sua reazione è epica

Carlo Conti ha rivelato un dettaglio inedito sulla propria carriera ed ha ammesso di aver…

4 settimane ago

Paolo Villaggio, dopo la sua morte spunta la clamorosa verità: ecco di cosa soffriva l’attore

Un attore che ha fatto la storia della commedia italiana e non solo: ora, dopo…

4 settimane ago

Risparmiare tanti soldi divertendosi: questa nuova idea fa innamorare tutti

Volete risparmiare davvero tanti soldi divertendovi? Ecco la nuova idea che farà innamorare davvero tutti:…

4 settimane ago

Se noti questo piccolo insetto in casa, non sottovalutarlo: la salute è in pericolo

In tutte le case può capitare che siano presenti insetti, ma la presenza di un…

4 settimane ago