Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Ieri è stata una giornata drammatica per le istituzioni greche: tensioni e scontri di piazza ad Atene, mentre Tsipras ha praticamente imposto al Parlamento di approvare il suo piano, altrimenti si vedrà costretto a lasciare. E intanto perde uno dei suoi. “Senza il vostro sostegno nel voto di stasera (ieri, n.d.r.) sarà difficile per me restare premier”...

Appena il tempo di esultare e di venire ufficialmente nominato primo ministro (dal presidente della Repubblica greca Karolos Papoulias) e ieri Alexis Tsipras si è messo immediatamente al lavoro per formare il suo governo di coalizione con l’ala destra della politica ellenica. La coalizione avverrà con il partito “Greci Indipendenti”, il cui leader...

Oggi si vota in Grecia, ma ieri è stato il giorno dell’ansia, dell’attesa oppure della quiete prima della tempesta, normale pensarlo dopo le dichiarazioni forti di Alexis Tsipras a proposito dell’austerity nei giorni scorsi. Quel che è certo è che la maggioranza del popolo greco è consapevole che la chiamata alle urne di oggi potrebbe comportare...

Alexis Tsipras ha fatto sapere che, nel caso di una vittoria del suo partito Syriza alle elezioni politiche greche di domenica 25, il nuovo governo “non rispetterà degli accordi firmati dal suo predecessore”. Lo ha annunciato ieri ad una conferenza stampa presso il centro Zappeion di Atene, dove si effetuerà il centro stampa delle elezioni: “Il nostro...