Redazione - 9 maggio 2011


Catania da “A” anche per il prossimo campionato

Catania da A anche per il prossimo campionato

Catania da “A” anche per il prossimo campionato

Catania da “A” anche per il prossimo campionato. Lunedì 09 maggio 2011. (cataniavera.it). Catania da “A” anche per il prossimo campionato. Grazie alla vittoria ottenuta a Brescia e grazie alla sconfitta della Sampdoria nel derby di Genova, il Catania è matematicamente salvo; questo vuol dire che anche il prossimo campionato gli etnei giocheranno in Serie A. Quello di Brescia è stato il primo successo in trasferta della stagione 2010/11, successo sancito grazie ai gol di Silvestre nel primo tempo e Bergessio nella ripresa. Festeggiata la salvezza, il Catania riprenderà a lavorare domani pomeriggio alle 16. E lo farà a porte aperte, per accogliere il pubblico a Torre del Grifo e celebrare la permanenza conquistata a Brescia, grazie alla prima vittoria esterna.

A fine partita il Catania non era ancora salvo matematicamente; ecco cosa dichiarava l’allenatore degli etnei Simeone: “Abbiamo giocato da Catania. Siamo contenti per la vittoria, anche se la matematica deve ancora parlare”. Questo quanto dichiarato dal cholo… “Non abbiamo raccolto ciò che meritavano” ha affermato invece l’allenatore bresciano Iachini. Tuttavia, la retrocessione non è stata decisiva da questa sconfitta. “Dobbiamo rammaricarci per quello che abbiamo perso nel girone di andata – ha concluso il mister delle Rondinelle – la squadra ha meritato più punti di quelli conquistati”.

BRESCIA-CATANIA 1-2, video:

BRESCIA-CATANIA 1-2 (primo tempo 0-1)
MARCATORI: 27′ pt Silvestre, 30′ st Bergessio, 46′ st Diamanti

BRESCIA (4-3-1-2): Arcari, Zambelli, Zoboli, Bega, Berardi, Diamanti, Kone (4′ st Jonathas), Baiocco (22′ st Lanzafame), Hetemaj, Caracciolo, Eder. (Leali, Zebina, Vass, Accardi). All. Iachini
CATANIA (4-3-3): Andujar, Silvestre, Spolli, Capuano, Potenza, Carboni, Biagianti (33′ st Izco), Gomez, Ricchiuti (20′ st Lodi), Schelotto, Bergessio (37′ st Lopez). (Campagnolo, Marchese, Augustyn, Pesce). All. Simeone

ARBITRO: Orsato di Schio.
NOTE: Ammoniti: Diamanti (B), Baiocco (B), Lanzafame (B), Hetemaj (B). Espulsi: Lanzafame (B).

Catania da “A” anche per il prossimo campionato

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.