Tommaso Napoli - 12 maggio 2011


Facebook, Symantec: “allarme sulla fuga di dati”

Facebook, Symantec: allarme sulla fuga di dati

Facebook, Symantec: “allarme sulla fuga di dati”

Facebook, Symantec: “allarme sulla fuga di dati” – (cataniavera.it). Facebook, Symantec: “allarme sulla fuga di dati” – Una falla delle API sfruttate da Facebook avrebbe permesso ad un numero non quantificato di applicazioni di avere libero accesso alle informazioni contenute in milioni di profili FB. A lanciare l’allarme una analisi pubblicata sul blog ufficiale di Symantec. In base alle analisi condotte dagli esperti Symantec, i dati dei profili sarebbero stati rubati non solo negli ultimi mesi ma addirittura la cosa andrebbe avanti da anni; pare proprio che ci sarebbero centinaia di migliaia di applicazioni pronte a consegnare milioni di token per il libero accesso alle informazioni alle informazioni degli utenti. Ecco la nota ufficiale apparsa sul blog di Symantec: “Circa 100.000 applicazioni consentivano e permettevano la perdita di dati”. Pronta la risposta con smentita in casa Facebook, ed arriva direttamente della portavoce Malorie Lucich, che ha dichiarato: “il rapporto non è accurato al 100% e le verifiche interne non hanno evidenziato prove a supporto di questa tesi.”

Numeri alla mano, secondo l’azienda specializzata in sicurezza, sarebbero 20 milioni le applicazioni on-line installate ogni giorno dagli utenti della community: 100mila di queste hanno dato origine alla falla attraverso comandi tutto sommato semplici. Secondo Douglas Purdy, a capo delle relazioni con gli sviluppatori, un’inchiesta interna al sito avrebbe confermato la mancata condivisione di informazioni personali con società terze o advertiser. Lo stesso Purdy afferma comunque che una società sarebbe comunque obbligata a rispettare i termini di servizio imposti da Facebook, che vietano attualmente lo sfruttamento dei dati personali degli utenti. Symantec consiglia intanto di cambiare password, anche se non si esclude la possibilità che chiunque sia entrato in possesso dei dati non li abbia già utilizzati per entrare nei profili facebook altrui.

Facebook, Symantec: “allarme sulla fuga di dati”
Per Cataniavera, News dal Mondo – Tommaso Napoli

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.