Annamaria Balistrieri - 31 maggio 2011


Traffico di stupefacenti: blitz nel siracusano

Traffico di stupefacenti: blitz nel siracusano

Traffico di stupefacenti: blitz nel siracusano

CATANIA, 31 maggio 2011 – Blizt a Ferla, nel siracusano, all’alba di questa mattina dai militari di Augusta: tra le sei persone finite in manette anche un caporal maggiore dell’esercito di stanza a Catania. Stiamo parlando di Marco Sconza, 26 anni, che secondo i carabinieri sarebbe uno dei fornitori della droga insieme a Corrado Lenares e Salvatore Gennaro, rispettivamente 27 e 34 anni. Giuseppe Pantano, 26 anni, Carmelo Ippolito, 25 anni, e Dario Galioto, 21 anni, che ha ottenuto gli arresti domiciliari, sono invece accusati di spaccio. Altre 18 persone sono state denunciate per lo stesso reato in stato di libertà.
L’inizio delle indagini risale alla fine del 2008, quando i carabinieri avevano notato che il piccolo centro di Ferla era meta preferita di alcuni giovani che venivano anche dai comuni della zona montana. Da lì un’attenta e mirata analisi del territorio li ha portati stamani allo smembramento di un gruppo che aveva il controllo dello spaccio di hascisc e marijuana.
Solo qualche giorno fa, sempre nel siracusano, in un altro blitz, veniva scoperto, in aperta campagna, un arsenale di armi (cinque fucili e una pistola), risultate peraltro rubate qualche giorno prima. Le armi sono state sequestrate per verificare che non siano state utilizzate in fatti criminosi.

Annamaria Balistrieri

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.