Redazione - 7 settembre 2011


Arriva il motore più piccolo del mondo: “progresso significativo”

Arriva il motore più piccolo del mondo: progresso significativo

Arriva il motore più piccolo del mondo: “progresso significativo”

Arriva il motore più piccolo del mondo: “progresso significativo”. – La notizia arriva direttamente dalla Tufts University School of Arts and Sciences ed è Il coordinatore Charles Sykes ad ufficializzarla. Il nanomotore elettrico è adesso una realtà: ”Vi sono stati progressi significativi nella costruzione di motori molecolari alimentati dalla luce e da reazioni chimiche, ma è la prima volta che viene realizzato un motore molecolare a trazione elettrica, nonostante alcune proposte teoriche. Siamo stati in grado di dimostrare che è possibile fornire energia elettrica a una singola molecola e farle fare qualcosa che non è solo casuale”. Sykes conclude dichiarando: “Non appena avremo una migliore comprensione sulle temperature necessarie per rendere funzionale questo motore ci potrebbero essere applicazioni reali in minuscoli sensori e dispositivi medici”. Stando alle spiegazioni dei ricercatori il motore è composto di una molecola a base di zolfo. All’esterno troviamo due bracci, per così dire, di atomi di carbonio e idrogeno.

Leggi anche: