Tommaso Napoli - 20 febbraio 2012


Aggressione al Trans, Arcigay Catania denuncia il gestore del pub

Aggressione al Trans, Arcigay Catania denuncia il gestore del pub

Aggressione al Trans, Arcigay Catania denuncia il gestore del pub

E’ notizia di poche ore fa che l’Arcigay di Catania ha deciso di presentare una denuncia per omissione di soccorso e ‘culpa in vigilando’ nei confronti del gestore del pub dove la sera di San Valentino è stato picchiato a sangue Michelle, un transessuale di 22 anni. La vittima aveva riportato ferite per una prognosi di 25 giorni. Ecco cosa Michelle ha dichiarato in un incontro con i giornalisti: “Chiedo giustizia non soltanto per me ma per tutti quelli che sono nelle mie condizioni. All’inizio non volevo andare dalla polizia perché avevo paura, ma dopo avere visto quello che mi avevano fatto e il sangue ho deciso di evitare che tanti altri vengano massacrati. Ho ricevuto tanta solidarietà ma io sto male e ho bisogno di cure”.

A commentare la vicenda anche il presidente nazionale dall’Arcigay, Paolo Patané: “quello che è accaduto è una vicenda gravissima che segnala un forte degrado sociale e culturale. In Italia ogni anno vengono uccisi il maggior numero di transessuali che nel resto d’Europa, ed è un dato vergognoso”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.