Redazione - 24 febbraio 2012


Catania decimo con 30 punti e una partita da recuperare

Catania decimo con 30 punti e una partita da recuperare

Catania decimo con 30 punti e una partita da recuperare

Dopo la vittoria maturata a Siena grazie al rigore trasformato da Francesco Lodi, gli etnei volano a quota 30 punti piazzandosi al decimo posto della classifica di Serie A: “È stata una vittoria fortemente voluta e sofferta. – dichiara il mister Montella – Anche il Siena si giocava gran parte del suo futuro. Abbiamo sofferto nella seconda parte del secondo tempo, peccato perchè potevano fare il 2-0, credo che sia stata una vittoria meritata anche se sofferta e se forse dall’altra parte non sono d’accordo. Sono felice perchè non sempre si può giocare meglio dell’avversario”. Ma dove può arrivare la squadra di Vincenzo Montella?

In molti a questo punto scommettono che possa superare presto i 40 come profetizzato a inizio stagione dal presidente del Catania Pulvirenti: “Mancano ancora dei punti per la salvezza, sarà di vitale importanza la partita con il Novara. Se vogliamo ambire a qualche cosa di più della salvezza – continua Montella – non possiamo sbagliare”. Intanto c’è chi vuole il mister etneo sulla panchina della Lazio: “Io sulla panchina della Lazio? Sinceramente è la prima volta che la sento e sono particolarmente sorpreso, mi fa piacere se mi stimano, vuol dire che apprezzano il mio lavoro e che Lo Monaco parla bene di me. Se torno a Roma? Ci torno tutte le settimane. Sinceramente non sapevo delle dimissioni. Mi dispiace, mi auguro che non siano state accettate. Reja è l’uomo giusto per una piazza come quella della Lazio”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.