Tommaso Napoli - 10 luglio 2012


Sara Tommasi film: registrazione shock, è stata drogata davvero? [audio]

Sara Tommasi film: registrazione shock, è stata drogata davvero?

Sara Tommasi film: registrazione shock, è stata drogata davvero?

A ciel sereno arriva una registrazione, di Alfono Luigi Marra, in cui Sara Tommasi parla del giorno in cui ha girato il film hard, dichiarando di non ricordare assolutamente nulla. La conversazione tra i due è stata registrata di nascosto con il telefonino dall’avvocato. Il tutto nasce dalla showgirl che decide di fare causa di risarcimento contro il produttore Federico De Vincenzo. Qui l’idea di Marra di registrare, ad insaputa della Tommasi, la conversazione che a fine articolo potrete ascoltare. Dopo aver registrato Sara, l’avvocato ha ritenuto che il contenuto shoccante dovesse essere messo in rete in modo che tutti potessero ascoltarlo. Sulla sua pagina ufficiale Facebook, intorno alla mezzanotte di ieri, Alfono Luigi Marra scrive: “Trovo orribile registrare le conversazioni, ma quando, il 9 luglio 2012, Sara, che era venuta a parlare con me per la causa di risarcimento contro De Vincenzo ed altri, ha iniziato dire quelle cose, ho ritenuto doveroso nel suo interesse registrarla con il telefonino. Dopo l’ho però informata della registrazione e le ho chiesto se potevo usarla a suo vantaggio, e lei mi ha autorizzato. Il punto importante è quello in cui dice che, verso le 19 del 6.6.12 (giorno del porno), mentre era in macchina con De Vincenzo e altri due perché la accompagnassero al suo albergo, ha perso conoscenza. Dopo di che deve pur essersi svegliata per girare il film, ma dice di non ricordare null’altro se non di quando si è svegliata, il giorno dopo, alle 9.30. Peraltro, secondo una persona che ha visto il film, in una delle riprese si vede che le cola il naso (segno di cocaina) e, in un’altra, le si vedono segni di polvere bianca sotto al naso“. Insomma come si sul dire ‘la trama s’infittisce!’ Noi abbiamo ascoltato la registrazione e la Tommasi sembra davvero sincera nel raccontare cosa è accaduto. A questo punto a chi credere? Possiamo davvero fidarci di quella ragazza che solo qualche settimana fa parlava di rapimento di Alieni, poi di vita spirituale e Medjugorje… La sua verità è che sarebbe stata drogata per girare il film a luci rosse, proprio come aveva dichiarato pochi giorni dopo l’uscita della notizia che esisteva una pellicola hard che la vedeva protagonista. Dunque si ritorna alla prima versione: Sara Tommasi avrebbe girato il film sotto l’effetto di droghe. Se ciò verrà confermato con delle prove schiaccianti, De Vincenzo e company rischiano davvero grosso, altrimenti se le accuse e le dichiarazioni resteranno tali, anche queste finiranno tra le tante uscite dalla bocca della soubrette negli ultimi mesi…

In attesa della replica di De Vincenzo, che siamo sicuri non tarderà ad arrivare, viste le pesanti accuse, ecco il link per ascoltare tutta la conversazione registrata tra Sara Tommasi e Alfono Luigi Marra: http://soundcloud.com/pasfermiamolebanche/20120709-212632

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.