Tommaso Napoli - 28 settembre 2012


Vasco Rossi, condizioni di salute: ultimi aggiornamenti

Vasco Rossi, condizioni di salute: ultimi aggiornamenti

Sono milioni i fan del rocker Vasco Rossi, in apprensione per le sue condizioni, dopo il ricovero urgente nella clinica Villalba di Bologna alle ore 11 della mattina di giovedi 13 settembre 2012. Negli ultimi giorni nessun comunicato ufficiale è arrivato sullo stato di salute del Blasco, di cui la sola cosa certa è che si trova ancora nella clinica Villalba. Ripercorriamo dunque tutti gli aggiornamenti ufficiali sulle condizioni del rocker di Zocca… Il 21 settembre, la portavoce di Vasco Rossi, Tania Sachs, scrive sulla pagina ufficiale facebook del cantante il seguente messaggio: “Dedicato a tutti quelli che.. ..dedicato a tutti quelli che “si preoccupano” per noi, per lui: da “Il Sole 24Ore” che pubblica leggende metropolitane che la “giornalista” Debora Dirani non si è presa nemmeno la briga di verificare…(o tempora o mores!!) ..a quel Bruno Volpe (direttore di un blog cattolico con un curriculum di denunce per stalking..) che gli augura “di morire”, ..fino a un non ben identificato settimanale che scrive “Di Tutto”.. di piu’… Il male oscuro di Vasco?: Questa marea di pettegolezzi, di chiacchiericcio, di malelingue che ..eppur “esistono” in nome della libertà di stampa. Inutile replicare, lasciamo che facciano la loro porca brutta figura da soli, Tania Sachs“, con sotto il messaggio il video della canzone ‘Hai ragione tu’. Il post ha raggiunto al momento qualcosa come 11.738 mi piace e 7.840 commenti. 17 settembre, il direttore sanitario Paolo Guelfi riferisce: “Dagli accertamenti eseguiti è emersa la necessità di riattivare una terapia di non brevissimo periodo, ciò implica un prolungamento della degenza. Le condizioni del paziente restano stazionarie e richiedono la massima concentrazione e collaborazione di vari specialisti“. 13 settembre, giorno del ricovero, Tania Sachs, dichiara: “Si tratta di controlli di normale routine che Vasco effettua ogni due o tre mesi da oltre un anno a questa parte in seguito al batterio killer che lo aveva colpito nell’estate 2011. E’ vero invece che il suo ricovero era già previsto, e che Vasco è partito dall’albergo di Castellaneta Marina, con la sua macchina e l’autista e come è sua abitudine ha viaggiato indisturbato di notte“. Si attendono con ansia nuovi aggiornamenti sulle condizioni di salute di Vasco a cui arriva anche il caloroso saluto, per una pronta guarigione, del collega, Luciano Ligabue, direttamente dal palco di Campovolo per l’«Italia loves Emilia», in cui era in programma un incredibile duetto tra i rocker più amati d’Italia.

Leggi anche:

1 Commento pubblicato. Vuoi partecipare alla discussione? Invia il tuo commento!

  1. barbara vacca 28 settembre 2012 at 14:22 -

    sintesi perfetta, grazie

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.