Redazione - 29 ottobre 2012


Catania-Juventus 0-1 tra le polemiche, Pulvirenti: “gol annullato dalla panchina juventina!”

Catania-Juventus 0-1 tra le polemiche, Pulvirenti: "gol annullato dalla panchina juventina!"

Catania-Juventus 0-1 tra le polemiche, Pulvirenti: “gol annullato dalla panchina juventina!”

La Juventus grazie ad un gol al 12′ minuto del secondo tempo di Vidal, batte il Catania, mantiene l’imbattibilità (48 giornate) e vola a 25 punti in classifica. Ma la partita si porta e si porterà molte polemiche dietro di sé. Nel primo tempo viene annullato a Bergessio un gol regolare, ritenuto in fuorigioco. Quello che fa infuriare il presidente etneo, Pulvirenti, è che il gol viene annullato dopo le proteste della panchina juventina che induce gli assistenti dell’arbitro, dopo 48 secondi ad annullare il gol. Dopo il danno, la beffa: la rete di Vidal che decide la partita è viziata da una posizione di fuorigioco.

Pulvirenti, a fine partita, si sfoga ai microfoni di Sky: “È il terzo episodio che ci capita dopo Parma e dopo l’Inter, avete visto cosa è successo: un gol regolare annullato a noi e un gol irregolare concesso alla Juve. E poi sette ammoniti, quindi l’espulso era nell’aria. Cosa dovremmo fare? Continuare a partecipare o dobbiamo assistere passivamente a queste cose? Ci sono sette arbitri…”. “Il guardalinee il gol l’aveva già concesso, ha cambiato decisione. Il gol del Catania l’ha annullato la panchina della Juve. Questo signore ci deve spiegare perché ha annullato lui il gol, dopo le proteste. Spiegatecelo. Non è possibile. Diventa difficile continuare. Altro che sudditanza psicologica, c’è qualcosa di più. È vergognoso, non è l’errore di 20 centimetri del guardalinee, ma l’annullamento da parte della panchina della Juve: chi è stato? Pepe o Giaccherini?. L’arbitro mi ha chiesto scusa a fine partita: gli ho detto che doveva chiedermi scusa due volte: primo perché ha annullato un gol regolare, e secondo perché mi ha espulso senza motivo. Credevo che certi tempi fossero finiti. E invece no. Oggi abbiamo assistito alla morte del calcio”.

Stefano Braschi, referente della Commissione Arbitri Nazionale di Serie A, ammette: “Capisco Pulvirenti, sul gol annullato al Catania contro la Juve c’è un errore. Lo sbaglio è dell’assistente Maggiani, uno solitamente bravo ed esperto. I primi ad essere dispiaciuti siamo noi”.

catania-juve-2012-foto-gol-annullato

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.