Tommaso Napoli - 23 ottobre 2012


Squadra Antimafia Palermo oggi 4, riassunto sesta puntata del 22 ottobre 2012

Squadra Antimafia Palermo oggi 4, riassunto sesta puntata del 22 ottobre 2012

Squadra Antimafia Palermo oggi 4, riassunto sesta puntata del 22 ottobre 2012

Squadra Antimafia 4, riassunto sesta puntata: la quinta puntata si era conclusa con l’attentato ai danni di Domenico Calcaterra (Marco Bocci) e Rosy Abate (Giulia Michelini), da parte di Nerone (Luca Lionello) e ordinato da Ilaria (Serena Iansiti). I due, usciti illesi da tale attentato, vengono a questo punto scoperti dalla squadra ‘Duomo’. I ragazzi della squadra mobile di Palermo decidono di non condannare Calcaterra per aver nascosto a casa sua l’ex mafiosa ma di aiutarlo a trovare, insieme a Rosy, il colpevole della morte di Claudia Mares (Simona Cavallari). L’unico a non accettare i nuovi metodi di Calcaterra è Pietrangeli (Giordano De Plano). Rosy scopre finalmente chi ha ucciso Claudia e i cinque boss della ‘Lista Greco’: la sua ex compagna di cella, Ilaria, che in realtà è la figlia di suo zio e dunque cugina. Nel frattempo i fratelli Mezzanotte, Dante (Andrea Sartoretti) ed Armando (Massimo De Santis), con l’aiuto di De Silva (Paolo Pierobon) catturano Nerone e Ilaria Abate. Ma le sorprese non finiscono qui: Umberto Nobile, l’imprenditore pulito, si chiama in realtà Carmine Abate, ed è il fratello di Ilaria Abate. L’ispettore Capo, Francesca Leoni (Greta Scarano), fidanzata con Umberto, riesce a scoprire la verità… Intanto Rosy Abate viene affidata alla ‘Duomo’ fino a quando non saranno catturati gli assassini di Claudia Mares. Passando da casa di quest’ultima, Calcaterra e Rosy Abate scoprono che il vice questore aveva registrato un video messaggio interrotto dalla chiamata dell’amica/nemica Abate che chiedeva aiuto. Il contenuto di tale video messaggio è scioccante per Domenico Calcaterra: il figlio, o meglio la bambina che aspettava Claudia, non era sua…

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.