Tommaso Napoli - 21 maggio 2013


Dal Pd ‘legge Finocchiaro – Zanda’ per cancellare il Movimento 5 Stelle

Dal Pd 'legge Finocchiaro - Zanda' per cancellare il Movimento 5 Stelle

Dal Pd ‘legge Finocchiaro – Zanda’ per cancellare il Movimento 5 Stelle

Un ddl presentato al Senato e con firma Finocchiaro-Zanda, per sbarrare la strada del voto a soggetti senza personalità giuridica e senza statuto pubblicato sulla G.U.Ufficiale, ovvero divieto totale per tutti quei movimenti come il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e Casaleggio. Dal Pd fanno sapere che per loro “è una proposta per garantire più democrazia interna nei movimenti politici in linea con quanto stabilisce l’art. 49 della Costituzione”. Ma Renzi interviene a Porta a Porta prendendo totalmente le distanza dal ddl: “Non sono d’accordo – afferma il sindaco di Firenze Matteo Renzi – è un modo per far vincere le elezioni a Grillo e ai grillini”. E Beppe Grillo dal suo blog risponde a tono: “Il MoVimento 5 Stelle non è un partito, non intende diventarlo e non può essere costretto a farlo. Se la legge anti MoVimento di Finocchiaro e Zanda del pdmenoelle sarà approvata in Parlamento il M5S NON si presenterà alle prossime elezioni. I partiti si prenderanno davanti al Paese la responsabilità di lasciare milioni di cittadini senza alcuna rappresentanza e le conseguenze sociali di quello che comporterà”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.