Redazione - 21 maggio 2013


Inchiesta terremoto: un sisma a Catania farebbe 161.829 vittime

Inchiesta terremoto: un sisma a Catania farebbe 161.829 vittime

Inchiesta terremoto: un sisma a Catania farebbe 161.829 vittime

Da un’inchiesta de L’Espresso è emersa una classifica delle città che farebbero più vittime nel caso si verificasse un forte terremoto. Al primo posto Catania con più di 160mila vittime. Il tutto a causa dell’assenza di prevenzione. A quanto pare ogni comune si troverebbe in mano un database, fornito dalla Protezione civile e costantemente aggiornato, contenente i dati per valutare e dunque trovare una soluzione ai danni, a cose e persone, ma anche a predisporne i primi soccorsi, che un forte sisma potrebbe causare.

Ma torniamo all’inchiesta effettuata da L’Espresso. Di seguito andremo a leggere la classifica delle città con più feriti e vittime che un terremoto di forte intensità potrebbe causare oggi se non si interviene per diminuire tali numeri.

Le città con più vittime e feriti a causa di un terremoto oggi
Catania, prima con 161.829 persone che potrebbero perdere la vita
Messina, al secondo posto con 111.622
Reggio Calabria, terza con 84.559
Catanzaro, 45.991
Benevento, 31.858
Potenza, 19.053
Foggia, 73.539
Campobasso, 24.016
Rieti, 20.683

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.