Redazione - 2 maggio 2013


Inter, infortunio di Javier Zanetti: “Sto bene, l’intervento è passato”

Inter, infortunio di Javier Zanetti: "Sto bene, l'intervento è passato"

Inter, infortunio di Javier Zanetti: “Sto bene, l’intervento è passato”

Javier Zanetti in conferenza stampa, all’Ospedale San Matteo di Pavia, è parso molto ottimista e di buon umore. Sono passati tre giorni dall’intervento al tendine d’Achille sinistro. Il capitano dell’Inter non ha per nulla intenzione di ritirarsi: “Sto bene, l’intervento è passato e manca meno di prima al ritorno”. “Il mio solo pensiero è tornare in campo, ora sarò un tifoso in più e farò di tutto per tornare. È il primo infortunio grave della mia carriera, ma ho la forza per guardare avanti e tornare. Leonardo? Mi ha fatto molto piacere la visita di Leo, spero di rivederlo presto. Ci lega una grande amicizia, è un uomo di grande cuore”. “Mi fermerò molto in Italia. Starò con i compagni fino all’ultimo minuto della stagione, poi partirò per l’Argentina e sarò alla Pinetina appena la squadra si radunerà. Stramaccioni ha un rapporto costante con Moratti e sta facendo quello che può con una squadra decimata. Sarà il presidente a prendere le decisioni sul futuro tecnico. Leonardo è una persona che ho sempre stimato e sarebbe un valore aggiunto per qualsiasi società. È un uomo di grande intelligenza e mi auguro vivamente di rivederlo al più presto”. Andrea Stramaccioni su Javier Zanetti: “Io, da parte mia, potrò sempre e solo ringraziarlo per quello che ha sempre dato per la maglia e per quello che ha sempre fatto per me da quando sono arrivato – conclude il tecnico – Ora sono io che lo aspetto, lo voglio al mio fianco al più presto per continuare, insieme a lui, a guidare questa Inter verso le vittorie che questa società e questi tifosi meritano. Il suo contributo è troppo importante, lo aspettiamo tutti per continuare a scrivere la storia. Quella storia che, sono certo, tornerà ad avere i nostri colori protagonisti in Italia, in Europa, nel mondo. E in questa storia Zanetti sarà il nostro capitano in campo”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.