Giovanna Di Grazia - 8 giugno 2013


Amici di Maria De Filippi 2014, dopo la Maionchi lascia anche Luciano Cannito

Amici di Maria De Filippi 2014, dopo la Maionchi lascia anche Luciano Cannito

Amici di Maria De Filippi 2014, dopo la Maionchi lascia anche Luciano Cannito

‘Amici di Maria De Filippi’ si è da poco concluso con la vittoria del rapper Moreno Donadoni, ma già si pensa alla prossima edizione. In questi giorni si stanno provinando i nuovi allievi e c’è chi già tra i professori dichiara di non voler partecipare alla prossima edizione. Tra questi Mara Maionchi e Luciano Cannito. Entrambi non si riconoscono più in un talent dove a giudicare sono persone “normali” e non i tecnici del settore. “La struttura di Amici – spiega Cannito – è diventata più vicina a quella di Ballando con le stelle, dove i concorrenti alla fine vengono giudicati da una giuria di persone “normali”, quali attori e personaggi dello spettacolo. Gente rispettabilissima che però può dare una valutazione di cuore, non tecnica: quante volte è capitato che la Ferilli, Argentero e Gabry Ponte, con grande umiltà, dicessero ‘io non ne capisco però mi è piaciuta’? Adesso sembra che non ci sia più bisogno di esperti che diano il loro contributo, ma si tratta più dell’emozione che l’artista dà. E va benissimo così, del resto l’arte è fatta non per gli addetti ai lavori ma per il pubblico”. “Ho mandato loro una lettera, in cui ho spiegato le mie ragioni e, soprattutto, li ho ringraziati dell’esperienza. Anche Mara ha fatto la mia stessa scelta, perché anche lei ha una importante personalità. È molto difficile per me non essere protagonista delle scelte che faccio perché non ho fatto altro per tutta la vita”. E adesso a Maria De Filippi il compito di trovare i sostituti di Mara Maionchi e Luciano Cannito… Tra i giudici confermati Sabrina Ferilli, Luca Argentero e Gabri Ponte, e Miguel Bosè, come direttore artistico. Assente invece Emma Marrone, impegnata nel suo percorso musicale.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.