Tommaso Napoli - 29 marzo 2014


Terremoto di magnitudo 5.1 colpisce la California meridionale

Terremoto di magnitudo 5.1 colpisce la California meridionale

Terremoto di magnitudo 5.1 colpisce la California meridionale

Alle ore 5.20, ora italiana (le 21 a Los Angeles), di oggi, un terremoto di intensità 5.1 ha colpito la California meridionale degli USA con ipocentro registrato a 2 km di profondità. Si sono susseguite successivamente nuove scosse di assestamento; la maggiore ha fatto registrare magnitudo 4.8. Secondo quanto riferito dal’Istituto Geological Survey degli Stati Uniti, l’epicentro del sisma sarebbe stato registrato intorno a La Hambra, che si trova a circa 45 km a sud-est del centro di Los Angeles. Molta pausa a Disneyland, dove per gestire al meglio la sicurezza e soprattutto per precauzione, sono state fermate le giostre. Al momento non risultano né morti, né feriti, ma solo danni materiali contenuti e tantissima paura. Il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti, ha dichiarato che “il terremoto della notte scorsa è il secondo in due settimane, e ci ricorda che dobbiamo sempre essere preparati”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.