Alessia Onorati - 15 luglio 2014


Costa Concordia riemerge dal mare e torna a galla

Costa Concordia prepared for dismantling

Costa Concordia riemerge dal mare e torna a galla

E’ riemersa dalle acque la Costa Concordia che si sta apprestando a lasciare definitivamente l’isola del Giglio. Dopo l’incidente costato la vita a ben 32 persone, la nave è pronta per cominciare il suo ultimo viaggio verso il porto di Genova. Le operazioni di spostamento della nave Costa Concordia stanno dunque procedendo come stabilito e ben presto lo spettacolo della nave incagliata allo scoglio sarà solo un ricordo. Dopo le operazioni di galleggiamento del relitto infatti, i tecnici hanno alzato la nave di due metri e l’hanno spostata di 30 metri ad est dallo scoglio liberandola dal suo fermo. “Il programma sta andando come doveva – ha dichiarato all’Ansa il responsabile del progetto Franco Porcellacchiala nave galleggia da sola e questo non era proprio scontato”. Dello stesso avviso il commissario per l’emergenza Franco Gabrielli che ha sottolineato che “finora non c’è stata la benché minima anomalia. Si è registrato solo un piccolo inconveniente di carattere tecnico nel rilascio dei cavi, che non ha pregiudicato minimamente la bontà del progetto”. Dunque un incubo quasi finito, quello della Costa Concordia, le cui operazioni procederanno nei prossimi giorni per porre la parola fine a un incidente che ha tenuto (e i suoi risvolti stanno tenendo ancora) col fiato sospeso l’Italia intera.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.