Alessia Onorati - 9 luglio 2014


Montagne russe killer, muore ragazzo di 18 anni

montagne russe killer

Montagne russe killer, muore ragazzo di 18 anni

Un salto di 20 metri mentre era sulle montagne russe. E’ deceduto così un 18enne islandese in vacanza con la famiglia in Spagna. In visita al parco di divertimenti di Benidorm “Terra Mitica”, il giovane ha subito voluto provare l’ebrezza delle terrificanti montagne russe denominate “Inferno”, ignorando quello che di lì a poco sarebbe accaduto. Pare infatti, secondo le prime ricostruzioni, che sia saltata la barriera di protezione di blocco del sedile tanto che il ragazzo, non avendo più alcuna protezione è caduto nel vuoto in uno schianto al suolo che gli è stato fatale. Inutili infatti sono risultati i soccorsi dei medici arrivati prontamenti sul luogo dell’incidente. La giostra, inaugurata nel 2007, è stata subito sequestrata dalla polizia che ha aperto un’inchiesta e sta svolgendo tutte le indagini del caso per fare luce sulla vicenda dai contorni inquietanti che ha trasformato una giornata di puro di divertimento in un parco giochi in una immane tragedia.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.