Alessia Onorati - 8 luglio 2014


Venezia allarme gabbiani: assaltano camerieri e clienti dei bar

gabbiani venezia

Venezia allarme gabbiani: assaltano camerieri e clienti dei bar

Situazione incresciosa quella che si sta verificando a Venezia i cui gabbiani, che un tempo rappresentavano il valore aggiunto della città, stanno divenendo un serio pericolo. A lanciare l’allarme sono gli esercenti commerciali di Piazza San Marco che non riescono più a lavorare bene a causa dei continui assalti dei gabbiani, che sembra stiano divenendo piuttosto invadenti. Venezia pare essersi proprio tramutata nel set del film “Gli Uccelli” di Alfred Hitchcock infatti i gabbiani stanno letteralmente seminando il panico in città. Assaltano i vassoi con le pietanze portate dai camerieri ai clienti, piombano sul cibo dei turisti e depretano i bambini di panini e quanto stanno tentando di mettere in bocca. Oltretutto i gabbiani stanno attaccando oltremodo i colombi, spesso divorandoli davanti agli occhi dei turisti in uno spettacolo a dir poco agghiacciante. Tale situazione pare essere peggiorata a causa dell‘immondizia, infatti capita spesso di vedere tali uccelli aprire le buste della spazzatura col proprio becco e divorare il commestibile. A testimoniare il fatto è Mauro Bon, ornitologo del Museo di Storia Naturale: “Non solo fanno chiasso — afferma — ma di recente ci sono arrivate segnalazioni di attacchi all’uomo”. Insomma, un vero e proprio incubo quello che sta accadendo nella lacustre Venezia presa d’assalto da questi uccelli sempre più aggressivi nei confronti dell’uomo.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.