Redazione - 28 dicembre 2014


Alessio Cerci si sfoga su Facebook: “Mai rifiutato il Milan”

Alessio Cerci si sfoga su Facebook: "Mai rifiutato il Milan"

Alessio Cerci a meno di complicazioni dell’ultima ora, il prossimo 5 gennaio diventerà ufficialmente un giocatore del Milan. Intanto però le voci che lo volevano all’Inter dopo il rifiuto ai rossoneri lo hanno un po’ stizzito tanto da portarlo a staccare gli occhi dalle spiagge dalle Maldive per dire la sua verità attraverso la sua fanpage Facebook. L’attaccante della Nazionale ha voluto zittire le malelingue che parlavano di un sonoro no rifilato alla squadra allenata da Pippo Inzaghi: «Come sempre – scrive Cerci sul suo diario Facebook – quando si tratta di me, leggo spesso cose non vere e fantasie. Non ho rifiutato nessuno e non ho firmato con nessuno. Sono un giocatore dell’Atletico Madrid e sto valutando, insieme alla Società, la soluzione migliore per entrambi. Credo sia giusto e normale così». Secondo la Gazzetta dello Sport lo scambio tra Milan e Atletico Madrid per Cerci e Torres è ormai cosa fatta tanto che l’ex granata dovrebbe anticipare il rientro dalle ferie per aggregarsi alla sua nuova squadra. Fernando Torres invece sarà acquistato dal Milan (è ancora un giocatore del Chelsea) e poi girato all’Atletico per 18 mesi. Un piccolo neo nell’operazione: se durante la sessione di mercato della prossima estate qualcuno dovesse presentare un’offerta ai madrileni per Alessio Cerci, nel caso venisse accettata il Milan sarà costretto a farlo partire senza potersi opporre. Questo nodo dovrebbe essere sbloccato nei prossimi giorni, l’agente del giocatore e l’Ad rossonero Adriano Galliani ci stanno già lavorando.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.