Filippo Mammì - 6 dicembre 2014


Meteo: tempo incerto per domenica, l’Immacolata porterà l’inverno

Meteo: tempo incerto per domenica, l'Immacolata porterà l'inverno

Per domenica è ancora previsto un tempo incerto a causa della bassa pressione; è quanto sostiene il meteorologo Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com, che prevede ancora qualche rovescio al Centro Sud: “Una circolazione di bassa pressione insiste ancora sul Mediterraneo – spiega Ferrara – e determinerà qualche rovescio verso le regioni meridionali, con qualche pioggia lungo le coste tirreniche. Saranno comunque dei fenomeni sporadici, non una perturbazione vera e propria, tant’è che sono previste anche ampie schiarite. Ci saranno nubi più diffuse al Nord, in particolare sulla Val padana, con possibili piovaschi, ma in generale è previsto un temporaneo miglioramento con schiarite a partire dalle Alpi”. Secondo l’esperto, l’Immacolata sarà lo spartiacque che comporterà la prima irruzione di stagione fredda a dicembre, a causa di un’aria di matrice polare che sta calando dal Nord Europa per raggiungere l’ Italia settentrionale entro lunedì, dilagando successivamente nel Centro Sud nella giornata di martedì, seppure in forma più attenuata. Il suo arrivo comporterà una serie di precipitazioni che, da lunedì sera, dovrebbero concentrarsi soprattutto sul basso Piemonte, la Liguria e l’Emilia Romagna, portando anche le prime nevicate in collina, mentre in altre zone del Nord i fenomeni saranno più attenuati; per quanto riguarda il Centro Sud, sono previsti rovesci e temporali per la giornata di martedì, che interesseranno soprattutto l’alta Toscana, la Calabria e le isole maggiori, nonché il medio versante adriatico. Anche qui è previsto un radicale abbassamento delle temperature che porterà nevicate sull’Appennino, verso i 1000 – 1500 metri. In ogni caso, conclude Ferrara, arriveranno i primi freddi, mentre il vero gelo è ancora là da venire.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.