Redazione - 4 maggio 2015


Allarme Internet, rischia il collasso entro i prossimi 8 anni

Allarme Internet, rischia il collasso entro i prossimi 8 anni

Arriva l’allarme shock da parte di ingegneri, fisici e imprese di telecomunicazione: entro i prossimi otto anni Internet potrebbe raggiungere il collasso. Lo hanno riferito a margine di un meeting avvenuto a Londra alla Royal Society. Tutto questo potrebbe verificarsi in quanto le capacità della rete non riuscirebbero a tenere il passo con la velocità richiesta dalla grande mole di dati che aumenta di giorno in giorno. Secondo gli esperti il problema maggiore arriva dalla tv sbarcata su internet attraverso servizi in streaming, dai Pc e Notebook che di anno in anno sono arrivati a diventare sempre più potenti e che di certo non arrestano la loro corsa verso una sempre maggiore velocità che prima o poi raggiungerà il limite. Così come i tablet e telefonini. Le fibre ottiche non sopportano dati infiniti, stanno per arrivare verso la fine. Già nel 2005 per rispondere ad una crescita maggiore di domanda si era stati costretti ad aumentare di 50 volte la velocità della rete. La spiegazione scientifica a ciò che potrebbe verificarsi ci arriva da Andrew Elliss, un professore della Aston University di Birmingham, secondo cui nel laboratorio stanno iniziando a “raggiungere il momento in cui non si potranno inserire ulteriori dati in una singola fibra ottica. L’intensità è la stessa di quella che si avrebbe stando direttamente davanti al sole”. Nella realtà che viviamo si è solamente “otto anni indietro rispetto al laboratorio, quindi è entro i prossimi otto anni che non riusciremo ad inserire più dati”. A questo punto bisognerà capire come agire e sicuramente farlo nel più breve tempo possibile, prima che sia troppo tardi.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.