Valentina Giannettoni - 26 maggio 2015


Khedira: “A fine stagione lascerò il Real”, la Juventus lo insegue

Khedira: "A fine stagione lascerò il Real", la Juventus lo insegue

Il giocatore tedesco Sami Khedira ha dichiarato ieri che, a fine stagione, lascerà il Real Madrid dopo cinque anni passati fra alti e bassi e tanti infortuni. Il giocatore, campione del mondo la scorsa estate, sarà così libero di cercarsi un nuovo club: “Mi è stato detto che non giocherò più” ha dichiarato al quotidiano spagnolo Marca il ventottenne centrocampista tedesco, che ha inoltre confermato che fra lui e Carlo Ancelotti non c’è stata mai sintonia, ed in particolar modo ha voluto precisare: “Non sono stato fuori sempre e solo per infortuni, ma per scelta tecnica”. Khedira sarà in tribuna nella sfida al Bernabeu contro il Gedafe, dove saluterà tutti i suoi compagni e l’intero staff madrileno, e per ringraziare il club spagnolo ha dichiarato: “Il Madrid è più grande di quanto immaginassi, è molto difficile lasciare questo club, ma voglio giocare di più” ha dichiarato precisando che al momento non ha firmato per nessuna squadra. In concreto, il giocatore ex Stoccarda è sul mercato e la Juventus nei giorni passati ha cominciato a sondare il terreno mostrando un interesse per Khedira. Nei prossimi giorni, Marotta e Paratici si incontreranno con l’agente del tedesco, che di fatto arriverebbe a Torino a costo zero. Quindi si può fare davvero sul serio, le parti sono molto vicine e si dovrebbero incontrare la prossima settimana. Allegri ha dato il suo assenso all’arrivo del tedesco e il club bianconero si sta informando soprattutto sulle sue condizioni fisiche, che hanno avuto ottimi riscontri. Khedira sarebbe contento di giocare nella Juventus, dove ritroverebbe il suo ex compagno di squadra Morata, e infatti negli ultimi giorni si sono sentiti molte volte. L’obiettivo di Marotta è trovare l’accordo già per giugno.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.