Redazione - 3 maggio 2015


Milan: accordo tra Mr. Bee e Berlusconi per la cessione del club

Milan: accordo tra Mr. Bee e Berlusconi per la cessione del club

Silvio Berlusconi e il broker thailandese Bee Taechaubol hanno annunciato di aver trovato un principio di accordo per la cessione delle quote di minoranza dell’AC Milan. Ci sono ancora dettagli da limare, per tale motivo nessuna firma è stata ancora depositata. L’ex premier nei prossimi giorni si sentirà telefonicamente con Mr. Bee per chiudere la trattativa. Berlusconi alle domande dei giornalisti ha risposto che farà di tutto per tenersi il 51% del club rossonero e rimanere ancora Presidente. In una nota ufficiale il rappresentante della cordata thailandese, ha ufficializzato di aver “raggiunto un principio d’accordo con Fininvest per acquisire una quota del Milan”. La sua voglia di entrare da azionario nel club rossonero è così tanta che non riesce a trattenere la gioia per la trattativa: “Non vedo l’ora di essere parte della storia del Milan – spiega Mister Bee prima di tornare nel suo paese – E’ un club leggendario con tantissimi tifosi in giro per il mondo, compreso il mio Paese. Se si cammina per le strade di Bangkok, si possono vedere un sacco di maglie rossonere. Essere parte del club è un onore e un sogno che diventa realtà”. Inoltre tiene a sottolineare che “questo è un investimento importante e io non vedo l’ora di raggiungere grandi successi su tutti i fronti insieme al Milan. Quando avremo concluso l’accordo, ci rimboccheremo le maniche e ci metteremo al lavoro. Il club non è dove dovrebbe essere: cioè lottare per lo scudetto e per la Champions League. Con il duro lavoro, l’impegno del management e saggi investimenti, io sono sicuro che torneremo a vincere i trofei che i tifosi del Milan si aspettano e meritano”.

Infine Taechaubol ringrazia l’Italia, Berlusconi, la sua famiglia e il gruppo Fininvest ma anche “i giornalisti italiani per la pazienza e, più di tutti, i tifosi del Milan. I nostri partner finanziari sono saldamente dietro di noi e non vedono l’ora che si concluda l’affare”. Nei prossimi giorni, assicura il broker, verranno fornite più informazioni a riguardo.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.