Filippo Mammì - 26 maggio 2015


Norvegia: costruita a Oslo la prima autostrada dedicata alle api

Norvegia: costruita a Oslo la prima autostrada dedicata alle api

Strano, ma vero, a Oslo è stata inaugurata la prima autostrada dedicata unicamente alle api, i calabroni e le vespe; si tratta di un corridoio verde che attraversa l’intero perimetro della capitale norvegese, con stazioni di polline ogni 250 metri dove le api potranno tranquillamente attingere per ricavarne il miele. Il progetto è stato attivato al fine di agevolare i poveri insetti, che ogni giorno sono costretti a fare a pugni con l’atmosfera di smog dei grandi centri urbani, in cui esistono ormai solamente pochi cespugli con fiori adatti all’impollinazione: “Abbiamo voluto creare un percorso all’interno della città con stazioni di alimentazione a sufficienza per gli insetti lungo tutta la strada. Avere tanto cibo a sufficienza aiuterà le api e i calabroni a sopportare meglio lo stress ambientale artificiale” ha dichiarato Tonje Waaktaar Gamst, della Oslo Garden Society, al quotidiano locale “Osloby”. Negli ultimi anni, infatti, sono sparite tantissime colonie di api ed insetti simili, danneggiando enormemente l’agricoltura che dipende da loro; anche se la Norvegia non ha risentito di questa catastrofe ambientale come gli Stati Uniti, è pur vero che almeno sei specie di insetti impollinatori norvegesi su 35 sono ormai a rischio di estinzione. Per questo motivo, Gamst e i suoi collaboratori hanno deciso di istallare vasi di fiori su tetti e balconi attraverso Oslo, da est a ovest. Il comune di Oslo sta facendo il resto, invitando cittadini e aziende a piantare fiori amici delle api; per agevolare il tutto è stata anche creata un’app per permettere alla gente di individuare le “zone grigie”, cioè i tratti più lunghi da percorrere ancora senza cibo per le api, in modo da consentire la coltivazione e la cura di fiori utili in questi perimetri.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.