Filippo Mammì - 21 maggio 2015


Share’ngo: il car sharing notturno e gratuito per donne

Share'ngo: il car sharing notturno e gratuito per donne

A Milano, dopo il successo di Car2go e Enjoy, adesso è arrivato Share’ngo, il nuovo servizio di car sharing a flusso libero, elettrico e basato su una nuova filosofia: le tariffe personalizzate, pensate per chi ne ha bisogno partendo dal suo stile di vita. Car sharing ed equomobili; il servizio sarà attivo a partire dal prossimo 15 giugno ed inizialmente metterà a disposizione 100 vetture che gli utenti non avranno mai bisogno di ricaricare e che di notte potranno essere utilizzate gratuitamente solo dalle donne. Per poterne usufruire, basterà prenotare un veicolo dal web o con lo smartphone e poi si potrà essere liberi di guidare incominciando e terminando il noleggio della macchina parcheggiando dove si riterrà più comodo, anche sulle strisce gialle e blu; le modalità di iscrizione sono visitabili sul sito www.equomobili.it e saranno sempre le stesse, con una differenza: l’utente dovrà inserire i dati relativi alle proprie scelte e allo stile di vita che conduce, in modo da consentire al sistema di calcolare una tariffa personalizzata apposita, valida per un anno. L’unica cosa che si dovrà pagare sarà il tempo che si passa alla guida; la novità, però, è la profilazione, cioè si paga meno con l’aumento dell’utilizzo del veicolo. Più si guida e meno si paga; per esempio, i cittadini più premiati da questo beneficio saranno le mamme, i pendolari, gli studenti fuori sede e chi abita lontano dalle fermate della metro, ma anche i nonni che badano ai nipoti, chi fa un lavoro di pubblica utilità, chi appartiene ad un gruppo di acquisto, chi usa altri servizi di sharing e anche chi vende l’auto potrà usufruirne. Il servizio Share’ngo sarà presto attivato nelle grandi città italiane come Firenze, Pisa e Modena e dal 2016 anche nelle capitali europee.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.