Filippo Mammì - 10 giugno 2015


Scomparsa Mary Ellen Trainor, attrice di “Goonies” e “Arma Letale”

Scomparsa Mary Ellen Trainor, attrice di "Goonies" e "Arma Letale"

Lutto nel mondo del cinema di Hollywood: si è spenta all’età di 62 anni Mary Ellen Trainor, caratterista famosa per le sue partecipazioni ai film cult “I Goonies” e “Arma letale”. L’attrice è morta lo scorso 20 maggio, ma la notizia del decesso è trapelata soltanto ora; da tempo combatteva contro un cancro al pancreas. La morte è avvenuta nella casa della Trainor, a Montecito (California) ed è stata comunicata al mondo dalla sua intima amica Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm. Nata a San Francisco, la Trainor all’inizio entrò nel mondo del cinema lavorando come assistente di produzione. Poi l’incontro e il matrimonio con il celebre regista Robert Zemeckis le fece fare un salto di carriera: nel 1984, il marito, su richiesta di Michael Douglas, la fece debuttare davanti alla macchina da presa nella parte di Elaine, la sorella rapita di Kathleen Turner in “All’inseguimento della pietra verde”. Poi l’anno successivo arrivò la consacrazione con il ruolo della madre di due dei ragazzini protagonisti del mitico “I Goonies”, di cui proprio quest’anno si festeggiano i trent’anni dalla realizzazione. Dopo il film di Richard Donner, la Trainor si limitò la maggior parte delle volte a partecipare in camei nei film del marito Zemeckis, dal quale divorziò nel 2000 dopo un lungo matrimonio e un figlio, come “Ritorno al futuro 2”, “La morte ti fa bella” e “Forrest Gump”. Ma è ricordata anche per la parte della psichiatra della polizia nella serie “Arma letale” o per la giornalista televisiva nel primo “Die hard”. Ebbe una parte anche in “Ghostbusters 2”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.