Redazione - 16 ottobre 2017


Come fa Belen a modellare i suoi capelli? Proviamo a dare la risposta

Come fa Belen a modellare i suoi capelli? Proviamo a dare la risposta

Belen Rodriguez, c’è chi la ama e chi la odia. Personalmente, non amo schierarmi. Perché una cosa è fuori di dubbio, se è lì dove sta, qualcosa di buono deve pur averlo fatto. A volte è l’invidia che ci fa parlare, altre la gelosia. Io penso che comunque sia una bellissima donna e non mi dispiacerebbe assomigliarle almeno un po’. Quando si prepara (o la preparano) è un vero gioiellino e questo non possiamo negarlo nemmeno noi femminucce. Una delle cose che mi ha sempre attirato della soubrette argentina, è la sua chioma. La preferisco quando si fa i capelli ondulati. Molte persone, visto che mi occupo di styling, mi hanno chiesto come fa Belen a modellare i capelli in quel modo. La risposta è semplice: piastra triferro! Questa piastra, che nella forma è diversa dalla classica piastra per capelli, è l’unico modo per ottenere una chioma ondulata come la bella modella di origini argentine. Ma come si utilizza? Scopriamolo insieme.

La preparazione
Per ottenere una chioma perfetta, è necessario non solo utilizzare una piastra triferro adeguata, ma anche preparare i propri capelli. La preparazione parte dal lavaggio. Lo shampoo da utilizzare deve essere specifico per i vostri capelli. Se avete i capelli grassi, non dovete utilizzare uno shampoo per capelli secchi, altrimenti peggiorerete la situazione! È di fondamentale importanza scegliere lo shampoo più adatto ai propri capelli, altrimenti il risultato non sarà mai stellare. Oltre allo shampoo, è molto importante utilizzare anche un ottimo balsamo, per rendere i capelli più morbidi e delicati. Spargete il balsamo con un pettine e lasciatelo agire per qualche minuto. Poi, lavate con cura. Al termine del lavaggio, i capelli non devono subito essere asciugati con l’asciugacapelli, ma devono essere tamponati per qualche minuto con un asciugamano. Attenzione: ho detto qualche minuto, non qualche ora! Per ottenere un risultato perfetto, l’asciugatura dei capelli risulta uno dei passaggi più importanti da eseguire.

Come asciugare la chioma
Per ottenere un risultato perfetto, questo è il passaggio chiave. Prima di tutto, prima di procedere col phon, bisogna spargere sui capelli una spuma per arricciare i capelli. Per asciugare i capelli e renderli già un pochino mossi, dovrete utilizzare il diffusore. Le punte non vanno toccate e il phon va tenuto a debita distanza. Per un effetto ancora più chic, provate ad asciugare i capelli a testa in giù, questo stratagemma donerà alla vostra chioma molto più volume. Per questo motivo, per ottenere una chioma “alla Belen”, non è solo necessario utilizzare il miglior arricciacapelli in circolazione. Sono molti i piccoli accorgimenti da prendere in considerazione. Quando i capelli sono asciutti, si può procedere con l’uso della piastra triferro.

Questa, a differenza della piastra normale, quando s’inserisce la ciocca al suo interno, non bisogna far scorrere la piastra, ma si deve tenerla ferma per creare le onde. Attenzione, acquistate una piastra con temperatura regolabile, perché i capelli non sono tutti uguali. Al termine delle operazioni di “ristrutturazione”, se tutti i passaggi sono stati eseguiti correttamente, anche voi potrete vantare una chioma mossa da far morire d’invidia le vostre amiche!

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.