Redazione - 5 marzo 2018


Liquidi sigaretta elettronica fai da te

Liquidi sigaretta elettronica fai da te

Nelle ultime settimane si è molto discusso dei liquidi per sigaretta elettronica, in quanto le nuove regolamentazioni volute dall’Italia per la vendita di questi prodotti sembravano dover essere applicate anche sui prodotti privi di nicotina. Secondo il TAR del Lazio invece la legge è da rivedere, soprattutto per quanto riguarda proprio questi fluidi. Sono comunque molti i consumatori abituali che preferiscono utilizzare liquidi fatti in casa, preparati a partire da basi neutre, con aggiunta di aromi naturali. Se vuoi provare a prepararti tutti i liquidi per sigaretta elettronica, prova a dare un’occhiata online. Troverai interessanti spunti di partenza e interessanti shop online.

Prepararli in casa
Per preparare in casa il fluido da inserire nella propria e-cig occorre solo procurarsi i componenti base e avere un poco di precisione nelle misurazioni. Questo tipo di liquidi sono costituiti per la gran parte da due sostanze di supporto, ossia glicole propilenico e glicerina di origine vegetale. Ad essi si aggiunge poi la nicotina, se si desidera farne uso, e una quantità variabile, ma comunque minima, di aromi naturali, gli stessi che si usano per preparare i dolci o per aromatizzare le caramelle. Anche il glicole e la glicerina sono sostanze del tutto innocue e non nocive, in quanto sono sfruttate ampiamente e da decenni dall’industria cosmetica e alimentare. Miscelando queste componenti, che si possono acquistare anche separatamente a prezzi decisamente interessanti, è possibile preparare liquidi sigaretta elettronica di prima qualità, adattandoli secondo i propri gusti.

La miscelazione
Come dicevamo, una volta preparate le dosi dei componenti del fluido da usare con la sigaretta elettronica è sufficiente mescolare, ad esempio agitando il flacone in cui sono stati inseriti. Non serve utilizzare metodi specifici, in quanto stiamo parlando di sostanze perfettamente miscibili tra loro; il supporto oleoso della glicerina vegetale consente una miscelazione perfetta. Il fluido così ottenuto si utilizzerà per riempire il serbatoio della sigaretta elettronica ogni volta che lo si consuma completamente.

Fare attenzione alla nicotina
La nicotina che si aggiunge ai liquidi sigaretta elettronica ha il medesimo effetto di quella contenuta nel tabacco. Il rischio delle preparazioni casalinghe sta nel fatto di eccedere in modo regolare con la dose di principio attivo mescolata al fluido. Conviene invece mantenersi su quantità minime, anche perché volendo se ne può valutare meglio l’utilizzo, aumentando o diminuendo la quantità di fluido usata nel corso del giorno. La preparazione di fluidi con elevate concentrazioni di nicotina potrebbe portare ad effetti indesiderati anche gravi, visto che tale sostanza agisce sul sistema nervoso centrale.

Leggi anche: