Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Poco prima della partenza da Beirut con destinazione Roma, il pilota si è rifiutato di volare: «Sono troppo stanco», ha detto per giustificarsi. I passeggeri sono stati costretti a scendere dall’aereo e “sopportare” un ritardo di 16 ore. Il pilota aveva raggiunto la quota massima di ore di volo decidendo così di rispettare il riposo obbligatorio Il...