Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Nella giornata di ieri, Mario Mandzukic ha sostenuto le visite mediche come nuovo attaccante della Juventus nella clinica Fornaca di Torino. Il giocatore si è legato al club bianconero per quattro anni firmando un contratto da 3,5 milioni a stagione. Sarà lui a sostituire Tevez, solo numericamente dato che hanno posizioni in campo completamente diverse. Tevez ha deciso...

Il prossimo mercoledì la Juventus giocherà il ritorno dei quarti di finale di Champions League con il Monaco allo stadio Louis II. I bianconeri hanno l’occasione di entrare a far parte delle quattro squadre più forti del Vecchio Continente. La Juventus non approda in semifinale dalla stagione 2003/2004, quando riuscì a vincere in casa del Barcellona con una...

Si parla da molte settimane di un possibile addio di Carlos Tevez; ormai è ben noto che il calciatore argentino, a fine contratto nel 2016, non prolungherà il rapporto professionale con la Juve ed ha espresso inoltre la volontà di voler ritornare in Argentina al Boca Junior, dove vorrebbe finirci la carriera. Nella giornata di ieri, il presidente del Boca, Daniel...

“Noi vogliamo passare il turno, l’importante è non prendere gol in trasferta; possiamo passare anche senza dare spettacolo, l’importante è non perdere”, ha detto Massimiliano Allegri in occasione della conferenza stampa di ieri, prima della gara di oggi in Champions League con il Monaco. I bianconeri oggi a Torino giocheranno l’andata dei...

Come sempre in casa Juventus si parla della possibile partenza di Pogba; questa volta a parlarne è stato il quotidiano madrileno “Il mundo Deportivo”, che lo accosta sia al Barca che al Real Madrid, ed anche il quotidiano “l’Equipe” riferisce di un possibile suo arrivo alla corte dei padroni del PSG. Infine, ieri ci si è messo anche il...

Argentina, rapito e poi liberato il padre di Tevez Una brutta giornata quella di oggi per l’attaccante bianconero Carlos Tevez: suo zio (e padre adottivo) Segundo Tevez è stato sequestrato e successivamente liberato da tre malviventi nel giro di otto ore. In un primo momento si era parlato del padre naturale del calaciatore, Juan Carlo Cabral, ma la notizia è...