Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

«Giustizia sia fatta, sia punito con la massima pena, l’ergastolo», è quanto dichiarato dalla madre di Ciro Esposito, Antonella Leardi. Ergastolo chiesto anche dai pm Albamonte e Di Maio. Oggi la sentenza Oggi 24 maggio, nell’aula bunker di Rebibbia è attesa la sentenza del processo per l’omicidio di Ciro Esposito, il tifoso napoletano ferito a morte...

Dopo i cori e lo striscione mostrato la scorsa domenica a Torino e quello esposto a Trigoria, la spaccatura fra una parte della tifoseria giallorossa ed il presidente James Pallotta continua a non placarsi alimentando cattivo umore in tutto l’ambiente dei supporter, che con tutta probabilità diserteranno la propria presenza nella prossima gara casalinga contro...

Il giudice sportivo, dopo gli scandalosi striscioni esposti in occasione di Roma-Napoli contro la madre di Ciro Esposito dello scorso sabato, ha deciso di chiudere per una giornata la curva Sud dell’Olimpico. La sanzione dunque sarà scontata nel turno in casa contro l’Atalanta il prossimo 19 Aprile; nella relazione del giudice si legge “I sostenitori...

Ciro Esposito: spunta un nuovo video dell’omicidio del giovane C’è un altro video, inedito, che documenterebbe meglio le dinamiche della morte di Ciro Esposito, il tifoso napoletano ucciso a colpi di pistola a Roma, nella zona di Tor di Quinto, prima della finale di Coppa Italia Fiorentina – Napoli del 3 maggio; a sparare fu il tifoso romanista Daniele...

Ultras della Roma: “Morte di Ciro Esposito una tragedia” “La morte di Ciro Esposito è stata una tragedia immane, ma, per come è avvenuta, esula dal mondo ultras“. A dirlo sono gli ultrà giallorossi che, in un comunicato collettivo, hanno voluto esprimere il loro cordoglio in vista dell’inizio del nuovo campionato di calcio italiano. Il...

Ciro Esposito, il tifoso del Napoli è clinicamente morto Non ce l’ha fatta Ciro Esposito, il tifoso del Napoli rimasto ferito a seguito della sparatoria verificatasi lo scorso 3 maggio durante dei tafferugli scoppiati in viale di Tor di Quinto prima della finale di Coppa Italia giocata allo Stadio Olimpico tra Napoli e Fiorentina. Il giovane è infatti stato dichiarato...