Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

GENOVA, 20 maggio 2011 – Ha paura Don Seppia. Teme che gli possa accadere qualcosa. Si sa, è legge anche per i detenuti: i bambini non si toccano. E su di lui cadono pesanti accuse di cessione di droga, induzione alla prostituzione minorile, nonchè violenza sessuale su minore. E le intercettazioni non lo aiutano di certo, anzi il quadro che ne viene fuori risulta...