Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

L’Isis torna a farsi sentire e questa volta lo fa attraverso un video in cui arrivano minacce di sgozzamenti e varie punizioni. Filmato realizzato dalla casa di produzione dello Stato islamico, Centro Anjad, in cui si intona in arabo un “inno” dal titolo “Presto, presto”, ma con sottotitoli in italiano. A scovarlo sui siti frequentati dagli...