Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

«L’Italia, ma ancora di più l’Europa, deve fare delle scelte. Perché quello che è successo a Giulio potrebbe succedere a chiunque. Non ho capito se l’Italia è ancora amica o no dell’Egitto. Non so se gli amici uccidono il figlio degli amici», ha detto Paola Regeni al Parlamento Europeo. Renzi: «Massimo impegno perché sia fatta luce» La...

Sul caso Regeni è intervenuto un portavoce di Amnesty International Italia: «L’ansia dell’Italia di normalizzare i rapporti con l’Egitto mi preoccupa. Di morti dimenticati ne abbiamo già tanti e sicuramente Giulio non sarà il prossimo» Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, è intervenuto ai microfoni di Radio Cusano Campus per...

Secondo Anba Antonios, vescovo di Giza, il ricercatore italiano sarebbe stato assassinato «con l’intenzione deliberata di rovinare le relazioni dell’Egitto con l’Italia, uno dei Paesi che continuano a sostenere e a condividere interessi comuni con il governo egiziano» Il vescovo copto cattolico di Giza, Anba Antonios Aziz Mina, ha commentato l’omicidio...