Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Anche la Brexit ha le sue colpe. Quali? Quella di infrangere i sogni di chi sperava, se tutto fosse andato male, di riparare all’estero come fino a oggi hanno fatto in tanti. Gli italiani, moltissimi anche da Catania, che non sono riusciti a trovare una sistemazione economica dignitosa nel proprio Paese, hanno dovuto ripiegare all’estero per mettere da parte...

Il presidente Commissione lavoro alla Camera, Damiano, ha dichiarato che «la sentenza della Cassazione era scontata. La cancellazione dell’articolo 18 riguarda solo i dipendenti privati. Non credo si debba armonizzare la disciplina togliendolo anche ai lavoratori pubblici, semmai restituendolo ai privati». «Dati Istat vanno presi con le molle, quello indicativo...

Non si applica legge Fornero per gli statali. A sentenziarlo è la Cassazione. Risuscita dunque l’art. 18, vale la vecchia formulazione della norma Si alla reintegra degli statali licenziati ai quali non si applica l’articolo 18 come riformato dalla legge Fornero. Lo stabilisce la Cassazione con la sentenza 11868/16, pubblicata il 9 giugno dalla sezione lavoro....

La società di navigazione “Ustica Lines” ha annunciato ieri la sospensione dei collegamenti con le isole minori a partire dal prossimo 7 maggio e, purtroppo, anche l’avvio delle procedure di licenziamento di 400 lavoratori. Tira proprio una brutta aria per la navigazione tra le Eolie e le Egadi, mentre la società è arrivata ad accusare la Regione...

E’ un caso che sta suscitando un vespaio di polemiche in questi ultimi giorni: un maestro di danza è stato costretto a licenziarsi dalla scuola dove insegna perché è omosessuale. E’ successo nell’Istituto Dalmazio Birago, in un piccolo paese lungo le rive del lago Trasimeno; pare che la decisione del maestro di licenziarsi sia stata sollecitata da...

Il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini (Pd) intervistato da Repubblica, in merito al licenziamento collettivo di coro e orchestra dell’Opera di Roma, ha ribadito che bisogna mettere un punto e dire basta agli sprechi “perché lo Stato versa ogni anno alle fondazioni 186 milioni di euro”. Secondo il ministro si deve ripartire dai contratti...