Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

La Juventus, nonostante le molte assenze a centrocampo, è riuscita a battere soffrendo l’Empoli con uno splendido calcio di punizione tirato in seconda, che ha sbloccato la gara con il solito Tevez chiudendo poi la pratica Pereyra. Tevez è l’uomo ovunque, ma anche Buffon ha salvato molte volte il risultato, soprattutto sul tiro dell’empolese Saponara...