Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Per lo sciopero generale di ieri, Cgil, Uil e Ugl sono scesi in piazza per manifestare e far sentire la loro voce contro il Jobs Act e le politiche del governo; un risultato lo hanno già ottenuto, visto che sono riusciti a far interrogare la politica italiana su questo fenomeno davvero nuovo, forte di una contrapposizione così aspra e dura tra una parte dei sindacati...

Migliaia di persone hanno aderito questa mattina allo sciopero generale della Fiom e partecipato alla manifestazione in Piazza Duomo a Milano. La settimana prossima si terranno manifestazioni analoghe prima a Napoli, poi a Palermo e infine a Cagliari, in attesa dello sciopero generale del 5 dicembre da parte della CGIL. A parlare sul palco milanese anche il Segretario...

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi, ieri da Brescia in occasione dell’assemblea degli industriali di Aib, ha ribadito che sul Jobs Act non ci saranno passi indietro. Secondo il premier la CGIL avrebbe in mente un progetto per dividere il mondo del lavoro e spaccare l’Italia: “E’ calcolato, studiato e progettato un disegno in queste settimane...

Matteo Renzi è stato intervistato da Bruno Vespa, conduttore della storica trasmissione Rai, Porta a Porta, nel suo nuovo libro dal titolo Italiani voltagabbana. Il presidente del Consiglio ha ribadito che Jobs act approvato in Senato verrà proposto senza alcuna modifica anche alla Camera, inoltre rivela di non perdere il sonno per chi all’interno del Partito...

Secondo gli organizzatori della manifestazione della Cgil, si sarebbero presentati in piazza San Giovanni un milione tra lavoratori, disoccupati, pensionati, precari e studenti, arrivati a Roma da tutta Italia per protestare contro Jobs Act e legge di Stabilità. Ai microfoni di Sky, il segretario generale della CGIL, Susanna Camusso, dichiara che sono pronti degli scioperi...