Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

La Corte Suprema indiana ha deciso di annullare la sentenza di ergastolo per gli italiani Tomaso Bruno ed Elisabetta Boncompagni, in carcere da quattro anni a Varanasi con l’accusa di aver ucciso l’amico e compagno di viaggio Francesco Montis. I due giovani sono adesso liberi di tornare a casa in Italia. La sentenza è giunta del tutto inaspettata, tant’è...