Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Vanessa Marzullo, una delle cooperanti rapite lo scorso 31 luglio in Siria e poi liberate giovedì, è finalmente tornata a casa nella sua Verdello (Bg). La giovane è giunta davanti al portone di casa ieri mattina, accompagnata dal papà Salvatore, la mamma, il fratello e due zie; è scesa dall’auto col cappuccio tirato sugli occhi per nascondere il viso ed è...