Giovanna Di Grazia - 20 marzo 2011


Tradimento Ambra Angiolini, quando il gossip diventa un caso politico

Tradimento Ambra Angiolini, quando il gossip diventa un caso politico

Tradimento Ambra Angiolini, quando il gossip diventa un caso politico

Come ricorderete, un paio di giorni fa sono state pubblicate le foto di Ambra Angiolini mentre baciava il collega Pier Giorgio Bellocchio. I due hanno appena concluso una commedia teatrale, ‘I Pugni in Tasca’.

A quanto sembra, Ambra, venuta a conoscenza delle foto abbia chiamato subito il direttore di ‘Chi’, Alfonso Signorini, nella speranza di convincerlo a non pubblicare le foto. In particolare la compagna di Francesco Renga avrebbe detto “Ho fatto una cazzata. Aiutami”. Ma Signorini si è fatto scivolare la cosa rispondendo con un secco: “Un servizio acquistato è un servizio pubblicato”. E’ proprio questa risposta con l’avvenuta pubblicazione che avrebbe scatenato parecchie critiche da parte del Fatto Quotidiano. Secondo il direttore Antonio Padellaro, la colpa della Angiolini sarebbe quella di essersi esposta pubblicamente ad Annozero sul caso Ruby contro il presidente Silvio Berlusconi…

Per Cataniavera Giovanna Di Grazia

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.