Mirko La Rocca - 7 giugno 2011


Apple keynote al WWDC: Mac OS X Lion, iCloud, iOS 5, ecco tutte le novità

Apple keynote al WWDC: ecco tutte le novità

Apple keynote al WWDC: ecco tutte le novità

CATANIA, 7 Giugno 2011 – E’ terminato da poche ore il keynote condotto da Steve Job. Il CEO della Apple ha presentato le grandi novità relative a iOS 5, Mac OS X Lion e l’attesissimo iCloud. Sotto vi elenchiamo le principale caratteristiche di ognuno.

iOS 5 – Come prima novità abbiamo il Notification Center. In pratica tutte le notifiche push vengono riunite in una lista accessibile con una gesture dall’alto verso il basso. Se si sta utilizzando il dispositivo spunterà un banner nella parte superiore dello schermo permettendo il continuo dell’applicazione in uso. E’ integrato anche nella Lock Screen, sempre con la gesture scritta prima. Nella lista è possibile inserire anche i famosi Widget. Poi abbiamo iMessage. In pratica è un nuovo sistema di messaggistica istantanea disponibile nativamente nel nuovo iOS. E’ possibile messaggiare gratuitamente con tutti i dispotivi targate con la mela. Poi viene introdotta nuovamente l’applicazione Camera. In pratica viene viene una scorciatoia nella Lock screen, vi è la possibilità di scattare le foto col tasto del volume “+”, e il ridimensionamento dell’immagine. E’ inserita l’opzione di condivisione con il social network di Twitter. Finalmente viene anche introdotta la possibilità di aggiornare il dispositivo senza doverlo attaccare per forza al pc, con la possibilità di farlo tramite connessione. Ultima news rilevante, la possibilità di dividere la tastiera dell’iPad in due parti, con una gesture che emula la vera e propria divisione della tastiera.

Mac OS X Lion – Avremo le Gesture Multitouch, Tap to Zoom e lo Scrool. Avremo la possibilità di vedere inoltre tutte le nostre App a tutto schermo. Poi abbiamo Mission Control, che mette insieme le app a tutto schermo, Dashboard, Exposé e Spaces tutti insieme facilitando l’accessibilità anche alla singola finestra. Vedere per credere. Il launchpad permetterà di vedere sempre a tutto schermo tutte le app installate nel nostro mac in stile iPad. Molto comodo.

iCloud – in pratica questo nuovo applicativo permette la sincronizzazione continua con tutti i dispositivi che si posseggono. Potrete avere sempre con voi foto, video, musica, testi e quant’altro volete condividere. Il servizio è completamente gratuito. Avrete a disposizione ben 5GB di spazio. Inoltre mantiene la casella e-mail, contatti e calendari sempre aggiornati su tutti i dispositivi. Potrete già vedere in funzione questo nuovo sistema. Se provate a scaricare da iTunes un’app, nel vostro iPhone vi spunterà la richiesta di installarla. Ovviamente bisogna configurare prima il tutto.

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.