Annamaria Balistrieri - 24 giugno 2011


Catania: Campionati del Mondo di Scherma 2011

Catania: Campionati del Mondo di Scherma 2011

Catania: Campionati del Mondo di Scherma 2011

CATANIA, 24 giugno 2011 – Saranno circa 1100 gli atleti che, in rappresentanza di 130 paesi, gareggeranno dall’8 al 16 ottobre prossimi nei Campionati del Mondo di Scherma 2011 che si terranno al PalaGhiaccio a Catania. “È la scherma internazionale che ha voluto il mondiale di Catania perchè la sede non viene decisa dalle lobby, ma dalle federazioni. Non sarà solo una gara ma anche un evento che porterà Catania all’attenzione del mondo” è l’augurio del presidente della federazione italiana di scherma, Giorgio Scarso.
“La scherma è l’Italia che vince, uno degli sport che ci ha dato le più grandi soddisfazioni. Ancora una volta l’Italia è sede di un evento sportivo internazionale. Catania è una città splendida”…”Lo sport è uno degli strumenti per promuovere i valori della politica estera italiana che si fonda sulla pace, il dialogo e la reciproca comprensione tra popoli. Riguardo al cammino di Roma per i Giochi del 2020, ogni volta che c’è una Olimpiade si verifica una tregua olimpica. Quando si fa sport infatti si fermano le armi, e basterebbe questo per organizzare un’Olimpiade all’anno” è quanto ha detto il ministro degli Esteri Franco Frattini in occasione della conferenza stampa per la presentazione dei Campionati del Mondo di Scherma di Catania 2011.
A Catania saranno presenti anche atleti diversamente abili, che mette in evidenza, come sottolinea il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Rocco Crimi, l’esempio di sportivi che attraverso questo sport superano i loro limiti con impegno ed il sorriso sulle labbra”.

Annamaria Balistrieri

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.