Redazione - 26 luglio 2011


Calcio scommesse, nessun deferimento per il Catania

Calcio scommesse, nessun deferimento per il Catania
Calcio scommesse, nessun deferimento per il Catania

CATANIA, 26 luglio 2011. Calcio scommesse, nessun deferimento per il Catania – Arrivano i primi verdetti del calcio scommesse: nessun deferimento per il Catania che dunque ne esce completamente pulito; deferite invece Atalanta, Chievo e tre club di serie B (Ascoli, Verona e Sassuolo). In Lega pro la situazione delle squadre deferite è più caotica, sono 11: Alessandria, Cremonese, Benevento, Ravenna, Virtus Entella, Piacenza, Esperia Viareggio, Portogruaro, Taranto, Spezia e Reggiana. Deferiti invece per responsabilità diretta, per responsabilità oggettiva o per responsabilità presunta, 26 tesserati per differenti violazioni: Erodiani, Paoloni, Parlato, Bellavista, Buffone, Bressan, Gervasoni, Micolucci, Signori, Sommese, Tuccella, Furlan, Bettarini, Fabbri, Gibellini, Santoni, Manfredini, Tisci, Doni, Deoma, Zaccanti, Veltroni, Rossi, Ciriello, Quadrini e Saverino. Le uniche società accusate di responsabilità diretta sono Ravenna ed Alessandria che rischiano pesanti penalizzazioni… Intanto domani verranno stilati i calendari di Serie A e Serie B per la stagione 2011/2012, calendari che non dovrebbero dunque subire variazioni a causa del calcio scommesse.

Calcio scommesse, nessun deferimento per il Catania

Per cataniavera, Nico M.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.