Redazione - 23 luglio 2011


Norvegia attentato, il bilancio sale a 91 morti

Norvegia attentato, il bilancio sale a 91 morti

Norvegia attentato, il bilancio sale a 91 morti

CATANIA, 23 luglio 2011. Norvegia attentato, il bilancio sale a 91 morti – 7 vittime nel centro di Oslo e 84 nell’isola di Utoeya, è questo il bilancio provvisorio dei morti della strage terroristica che ha colpito la Norvegia. Un’autobomba è esplosa ieri nel centro di Oslo vicino gli uffici del premier Stoltemberg, mentre nell’isola di Utoeya ha provocato la morte di 84 persone. Eskil Pedersen, leader del movimento giovanile del partito laburista norvegese, dichiara in una conferenza stampa: ”E’ chiaro che eravamo noi il bersaglio, ma gli attacchi di ieri cambieranno il paese, possibilmente in meglio. Un attacco contro i giovani democratici che hanno un credo. Ma non ci faremo zittire, in onore di chi ha perso la vita. Continueremo a tenere alti i nostri ideali di tolleranza e antirazzismo”. Jens Stoltenberg, premier in carica, ha commentato così in una conferenza stampa, sui possibili attentatori: “Non posso né confermare né smentire le notizie di gruppi che si sono assunti la reponsabilità dell’attacco non vorremmo far apparire la situazione più grave di quanto non sia…”

Norvegia attentato, il bilancio sale a 91 morti

Per Cataniavera, Nico M.

Leggi anche:

  • Nessun articolo simile

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.